Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/aamit.it/public_html/wp-content/themes/mts_business/functions/CMB/init.php on line 749
Camionisti francesi in sciopero bloccano il Frejus

Camionisti francesi in sciopero bloccano il Frejus

Categories: News
3 Comments

Come annunciato il 17 novembre 2017, l’unione intersindacale francese ha attuato la mattina del 21 novembre alcuni presidi ai principali punti di frontiera con l’Italia, la Germania e la Spagna.

Questa mattina alle sei, una cinquantina di camionisti francesi ha bloccato l’accesso al tunnel del Frejus sul versante della Savoia, nell’ambito di una vertenza nazionale proclamata dall’unione intersindacale che raccoglie le sigle CFDT, CGT, Force Ouvrière, CFTC e CFE-CGC. I sindacati avviano così una campagna contro le modifiche alle norme sui tempi di guida e di riposo presentate dalla Commissione Europea e che sono ritenute penalizzanti per le condizioni di lavoro degli autisti.
Il presidio del Frejus si svolge sulla rampa di accesso al tunnel a Modane e i manifestanti impediscono ai veicoli pesanti di transitare in entrambe le direzioni, mentre le vetture vengono fatte passare. “Non vogliamo che gli autisti siano schiavi della strada”, spiega all’agenzia AFP un rappresentante della CGT. “Quando sono sul territorio francese, gli autisti devono avere gli stessi diritti”.
L’agenzia precisa anche che alle otto circa 180 camion erano parcheggiati in un’area di sosta a monte della barriera di pedaggio di Saint-Michel-de-Maurienne, che però può ospitare al massimo duecento veicoli. Il Prefetto ha quindi invitato i manifestanti a sospendere il blocco quando l’area supererà tale limite, per evitare che i veicoli pesanti ingombrino la strada. I sindacati hanno programmato il presidio fino a mezzogiorno, ma altre mobilitazioni dovrebbero svolgersi in altri punti di frontiera.

articolo tratto da Trasportoeuropa.it

3 Comments

Your Thoughts